/Modo giusto di scusarsi alla giapponese

Modo giusto di scusarsi alla giapponese


Grazie al mio articolo: “Vuoi una fidanzata giapponese?“, penso che tu sia fidanzato con una ragazza giapponese. Ma sono sicura che ogni tanto devi litigare con la ragazza giapponese perchè il tuo modo di scusarti non ci sembra serio e sincero.

Per esempio, cosa dici quando sei arrivato trenta minuti in ritardo per un appuntamento con la ragazza giapponese?
Secondo me, hai due possibilità.

  1. bugia: Quando non hai un certo motivo di essere in ritardo
  2. scusa: Qunado hai un episodio che potrebbe essere una buona scusa

Prima di tutto, non dire mai bugie alla giapponese, i giapponesi veramente odiano bugie. Sono cresciuti ascoltando un proverbio “Bugiardo è inizio di ladro“, se la tua scusa che hai creato fosse scoperta, la situazione drammaticamente andrebbe peggio, la ragazza ti potrebbe lasciare anche solo per una bugia.

Poi se hai anche una buona scusa, spiegare la scusa non è molto bello in Giappone. I giapponesi sono cresciuti ascoltando: “Niente scuse“, un ragazzo che dice tante scuse non sembra bravo ai giapponesi.

Dunque per evitare il problema con la ragazza giapponese, ti consiglio il modo di scusarsi alla giapponese.

STEP1. “Scusami”

Un giorno un’amica italiana ha rotto un mio oggetto, e mi ha detto “Mi dispiace”.
Un altro giorno un amico italiano ha fatto cadere il bicchiere, ha rovesciato il vino addosso a me, e mi ha detto “Abbi pazienza”.

Mi aspettavo “Scusami” invece che “Mi dispiace” o “Abbi pazienza”, che forse per voi sono stessa cosa.
Con “Mi dispiace” e “Abbi pazienza” ci sembra che gli incidenti siano capitati per colpa di nessuno o Dio, come se tu fugissi dalla responsabilità.

Dunque quando vuoi scusarti dalla giapponese, devi dire “Scusami: GOMEN” il prima possibile.

STEP2. “È colpa mia”

Per i giapponesi è meno importante sapere il motivo rispetto a sapere di chi è responsabilità.
Senza di te, la tua fidanzata sarebbe stata bene a casa guardando tv o sarebbe stata bene con gli amici invece che aspettarti da sola. Dunque è colpa tua per il fatto che lei ha dovuto aspettarti perdendo il tempo, per questo caso non puoi dire “Non è colpa mia”.

Quando una persona dice: “È colpa mia“, i giapponesi tendenzialmente risponde: “No, non è colpa tua“.
Cioè se tu dicessi “Scusami, è colpa mia“, la ragazza giapponese quasi automaticamente ti risponderebbe “No, non è colpa tua, non è colpa di nessuno“, allora siete già in pace.

Anche se non potessi pensare che sia colpa tua, chi se ne frega, dillo.

STEP3. Promessa per il futuro

Dopo che hai chiesto di scusarti per la tua colpa, devi dirle la tua idea con cui potete evitare il problema in futuro. Così siete chiari che non succede più.

Adesso il modo di scusarsi alla giapponese è tutto chiaro?

La Pratica

Visto che hai imparato bene il modo di scusarsi alla giapponese, ora confrontiamo all’italiana e alla giapponese.

ALL’ITALIANA
STEP1. Abbi pazienza.
STEP2. C’era tanto traffico! Mi sono preparato presto, non è colpa di nessuno.
STEP3. Non posso prevedere se c’è il traffico o no.

ALLA GIAPPONESE
STEP1. Scusami.
STEP2. È colpa mia, non sapevo che c’era tanto traffico quest’ora.
STEP3. Prossima volta parto prima.

Quale ti piace?

ALL’ITALIANA
STEP1. Mi dispiace.
STEP2. Mi ha fatto bere tanto e ha tentato di sedurmi la tua amica. Non è colpa mia.
STEP3. Ti amo.

ALLA GIAPPONESE
STEP1. Scusami.
STEP2. È colpa mia, anche se ho bevuto troppo e non mi ricordo bene.
STEP3. Non lo faccio più.

Non garantisco che funzioni sempre.
Molto facile!

*articoli correlati:
Vuoi una fidanzata giapponese?
Confine delle corna in Giappone
Le corna e tre rischi in Giappone
Vuoi un fidanzato giapponese?
La fidanzata ideale per i ragazzi giapponesi


Sono blogger giapponese, anche studentessa dell'accademia delle arti ma la mia attività principale è il settore dei cosmetici naturali. Spesso torno in Giappone per i lavori e i piatti che prepara mia mamma :)