Giapponesi mangiano la cipolla cruda anche di mattina, Puzzo, puzzi, puzza


Siccome in Giappone la cipolla non ci da’ fastidio, in Italia mangiavo la cipolla cruda anche prima di uscire fino a quando un mio amico mi ha detto “Hai mangiato la cipolla?”

Non capisco ancora bene come questo profumo ti dia fastidio ma ho smesso e mi dispiace per voi di aver puzzato.

udon

KUSAI

In giappone quando sentiamo un odore cattivo, usiamo KUSAI come un aggetivo.

Se vuoi dire puzzo, puzzi, puzza in giapponese,

  • Io puzzo : WATASCI WA KUSAI.
  • Tu puzzi : ANATA WA KUSAI.
  • Lui puzza : CARE WA KUSAI.

Ma ANATA WA KUSAI e’ molto offensivo, non dirlo tanto, perche’ piangerei.

Fede “ANATA WA KUSAI” (Tu puzzi)
Coco “GOMEN NASAI” (Scusami)

Qualche volta mi capita di dovere incontrare qualcuno dopo che ho mangiato la cipolla, se lui pensasse che puzzo, sarebbe meglio che glielo dicessi prima io, e lui dovrebbe cercare di evitare di farmi piangere.

Coco “WATASHI WA KUSAI DESCA?” (puzzo?)
Fede “CIOTTO DACHE…” (solo un po’)

ma se io puzzassi veramente, dovresti andare a imparare un altro articolo “Naso si e’ incurvato”

Coco “WATASHI WA KUSAI DESCA?” (puzzo?)
Fede “HANA GA MAGARU!” (Il mio naso si e’ incurvato!)

Molto facile!