Disastro in Giappone all’ingresso


Anche se mi piace tantissimo la cultura europea, vorrei vivere sul pavimento pulitissimo a casa mia, cosi’ chiedo a tutti gli ospiti di togliere le scarpe prima di entrare in casa.

Un giorno ho fatto una festa da me e abbastanza gente e’ venuta alla mia piccola casa.
L’ingresso era pieno delle scarpe degli ospiti e e’ successa una situazione anomala: uno paio di stivali di una conoscente di un’amica puzzavano da morire.
Il mio naso si e’ incurvato.

festa

HANA GA MAGARU
鼻がまがる

HANA significa “naso”, GA lascia perdere per momento, MAGARU significa curvare.
Quando un odore cattivo e’ entrato nel naso, ci sentiamo come se il naso non potesse mantenere la sua forma incurvandosi.

Dunque HANA GA MAGARU significa “qualcosa puzza da morire”.

Nel mio caso, quel giorno speravo che la proprietaria degli stivali se ne andasse presto con gli stivali orribili e ho messo tre buonissimi incensi giapponesi nell’ingresso, e quando e’ andata via, ho salutato per sempre anche le mie ciabatte su cui ha lasciato l’odore cattivissimo.

Molto facile!