/Complimento migliore per le donne giapponesi

Complimento migliore per le donne giapponesi


Non sono ancora molto brava a giudicare l’età degli italiani.

Per esempio un cameriere al bar che frequento da tanto, credevo che lui avesse circa trentanni, ma in realtà ne aveva solo 23.
Avevo pensato che lui fosse più grande perché in Giappone non esiste un ragazzino di 23 anni che ha la barba cresciuta bene su tutte le guancie come lui.

Invece un giorno sono rimasta sorpresa sapendo un fatto: un amico che credevo che avesse circa trentanni ne aveva 41, cosi’ gli ho fatto un complimento: “Come un uovo sodo!”

uovo

YUDE TAMAGO
ゆでたまご

YUDERU è un verbo che significa “bollire”, TAMAGO significa “uovo”.
Dunque YUDE TAMAGO significa “uovo sodo”.

Sotto al guscio la surperficie dell’uovo sodo è molto morbida e liscia proprio come la pelle dei bambini appena nati, quindi gli volevo dire che aveva la bella pelle come un giovane ma l’amico non era contento per niente per il mio complimento, nonostante gli avessi spiegato bene come era bello l’uovo sodo senza il guscio.

Comunque in Giappone “come l’uovo sodo” potrebbe essere un complimento per la pelle bella, sarebbe anche uno slogan dei cosmetici, “Dopo che avrai usato questo sapone, avrai una pelle come l’uovo sodo”. Viene la voglia di provarlo?

Molto facile!


Sono blogger giapponese, anche studentessa dell'accademia delle arti ma la mia attività principale è il settore dei cosmetici naturali. Spesso torno in Giappone per i lavori e i piatti che prepara mia mamma :)