/Che cibo i giapponesi devono mangiare per il Capodanno?

Che cibo i giapponesi devono mangiare per il Capodanno?


Il nostro capodanno è come il vostro Natale, abbiamo una settimana di vacanza: due giorni prima del capodanno, tre giorni dopo il capodanno e sabato e domenica.

I giapponesi aspettano le vacanze pagate in cui possono mangiare e bere anche possono ubriacarsi, e i bambini le aspettano perché ricevono abbastanza contanti invece che un sacco dei regali.

omikuji

Preparazione per il capodanno

Anticamente solo tre giorni del capodanno erano l’unica vacanza per i giapponesi lavoratori, preparano tutto prima del capodanno per non avere bisogno di lavorare: fare la spesa, cucinare, fare il bucato, pulire, ecc. Per la preparazione per il capodanno, il primo dicembre ormai tutti i giapponesi sono agitati.

Per fortuna molti uffici giapponesi chiudono dal 30 dicembre per cinque giorni, così anche i giapponesi che lavorano tanto dalla mattina presto fino a tardi sera possono prepararsi bene per il capodanno.

La preparazione del capodanno è quasi un progetto che coinvolge tutti i giapponesi.

  • Buttare vestiti fuori moda, piatti vecchi, giochi rotti, riviste, libri che non leggono, tutti quelli che non servono più
  • Pulire tutti i vetri della casa e certamente anche la macchina
  • Andare parrucchiere
  • Comprare la decorazione di paglia, bamboo e fiori che non sono di plastica e possono usare solo una volta
  • Fare la spesa e cucinare per tutti tre giorni

Così quando finiscono tutta la preparazione il 31 dicembre, i giapponesi sono molto soddisfatti, vanno con calma a mangiare SOBA: pasta giapponese.
Poi a casa prima che arrivi l’anno nuovo fanno il bagno e mettono intimo nuovo per l’anno nuovo.

Ascoltare 108 rintocchi di campana invece che i fuochi artificiali

Anche se alcuni giovani ragazzi vanno agli eventi o ai concerti di “Count down”, per il capodanno giapponese non bisognerebbe fare la festa o uscire con gli amici.

Anzi i fuochi artificiali i giapponesi li guardano in estate, preferiscono ascoltare 108 rintocchi di campana del tempio.

Secondo gli insegnamenti di buddista, gli uomini hanno 108 desideri brutti, mentre ascoltano la campana, possono dimenticare questi 108 desideri brutti per cominciare l’anno nuovo con il corpo pulito senza i desideri brutti.

Alcuni vanno a tempio direttamente per suonare o ascoltare rintocchi di campana, ma molti giapponesi stanno a casa al caldo con pigiama, mangiano mandarini, guardano televisione. Le 108 rintocchi di campana ascoltano su televisione.

Cosa mangiamo

osechi
A noi non basterebbero mai solo le lentiche, dobbiamo mangiare un sacco di cibi vari per buon anno sperando salute, lavoro, lunga vita, soldi, ecc.

Per esempio…

1. Minestra con torta di riso appiccicoso, MOCI
Appena svegliata di mattina presto il capodanno, la prima cosa da mangiare è questo.
In Giappone MOCI lo mangiano quasi ogni pasto durante le vacanze del capodanno, sperando che possano vivere lunga, possano lavorare e studiare bene rimanendo attaccati a qualcosa.

2. Orata grigliata perché sono felici
Come ho scritto nell’articolo, Orata è il re dei pesci per i giapponesi
Quando sono felici, c’è sempre un’orata grossa grigliata sulla tavola, certamente anche il capodanno.

3. Gamberi per vivere lungo
Il gambero lo mangiano sperando di poter vivere lungo fino a quando la schiena è curva come un gambero

4. Uova dell’aringa seccate e marinate
Come i pesci fanno molte uove in una volta, le mangiano sperando una discendenza prospera.

5. KONBU roll: pesce avvolto con alghe KONBU
KONBU in giapponese suona assomiglia a “felice” o “contento” in giapponese, così lo mangiamo sperando la situazione “felice”

Poi fagioli neri, castagna cotta con zucchero, polpo,…

mangiare cinque volte al giorno, bere tre litri, dormire sul pavimento ubriacandosi, tutti sono perdonati tranquillamente perché è il capodanno.

Nonni e zii danno i contanti ai bambini

Se avessi i nipoti, dovresti preparare dei contanti nuovi che non sono mai usati in banca prima del capodanno perché abbiamo l’abitudine di dare soldi ai bambini il capodanno.

Anticamente gli regalavano quella torta di riso appiccicoso: MOCI, e i bambini antichi erano felici, ma ora i bambini aspettano le buste piccole in cui sono metti i contanti dai nonni e zii.

cifra media
Prima della scuola 1000yen (circa 8euro)
Scuola elementare primi 3 anni 2000yen (circa 16euro)
Scuola elementare ultimi 3 anni 3000yen (circa 24euro)
Scuola media 5000yen (circa 40euro)
Liceo 5000-10,000yen (circa 40-80euro)

Nel caso che tutti nonni fossero sani, e papà avesse sorella e mamma avesse due fratelli, il bambino riceverebbe almeno sei bustine dei contanti.

Se lui avesse 10 anni, riceverebbe 18000yen, circa 150 euro.
Tanti bambini li usano per compare gioco, video game, manga, ecc ma loro ci pensano bene prima, anzi molti tengono un parte dei soldi in banca, così forse è una buona occasione di imparare a organizzare i soldi.

Ho trovato il risultato di una ricerca in cui c’è cifra totale che i bambini possono usare

5000 yen 30.3%
5000-10000yen 15.0%
10000-20000yen 14.4%
20000-30000yen 7.5%
più di 30000yen 6.2%
non ha ricevuto 1.1%

Il 1.1% bambini non ricevono ninente buste, poverini ma c’era peggio.

genitori prendono 25.6%

Un fatto scioccante: il 25.6% genitori prendono dai figli i soldi che i bambini hanno ricevuto dai parenti dicendo “Li tengo per il tuo futuro”.
Se loro glieli rimborsano per il futuro, non si sa!

Molto facile!

 

 

Riferimento
*1 Ricerca di online in 2014 che ha fatto Oisix, una ditta che tratta cibi su internet
*2 Ricerca di benesse corporation nel 2013 per 2,157 persone
http://benesse.jp/kosodate/201601/20160104-3.html


Sono blogger giapponese, anche studentessa dell'accademia delle arti ma la mia attività principale è il settore dei cosmetici naturali. Spesso torno in Giappone per i lavori e i piatti che prepara mia mamma :)